MASSA MUSCOLARE E ALIMENTAZIONE: perché non è necessario integrare

Quante volte andando in palestra ti sei imbattuto in bodybuilder con i loro bibitoni composti da mille colori, strani odori e che buttavano giù durante l’allenamento? O quando scioglievano la polvere nell’acqua e mescolavano quasi fossero bar tender nelle migliori discoteche di Ibiza? O magari li hai visti nello spogliatoio a prepararsi il panino con il tonno sgocciolato o la fesa? Chiaramente sto parlando di integratori e di atleti natural, non di testovin, tribulus terrestris, nandrolone, anabolizzanti vari o altro, poiché se ti buchi come un colapasta questo articolo è inutile poiché non hai bisogno di null’altro.

Certo, forse avrai bisogno di un notaio per un testamento poiché con elevate probabilità ci lascerai per un infarto, ma questo è un altro discorso.

 

 

Ma torniamo a noi, e al motivo per cui sei qui. Se  hai deciso di mettere su massa muscolare devi sapere una cosa: non sempre gli integratori sono necessari, anzi, il più delle volte sono INUTILI se non forse per l’effetto placebo. Ovvio che, se leggi le etichette degli integratori, sono tutti indispensabili, ma se così non fosse le aziende non guadagnerebbero e non potrebbero arricchirsi vendendoti anche l’aria.

 

Ma andiamo per gradi, e cerchiamo di capire come ottimizzare il tempo e l’alimentazione per mettere su massa muscolare cercando di mantenere bassa la massa grassa e rimanendo il più puliti possibili (Mi riferisco sempre alla massa grassa eh!).

 

Troppo spesso, anche a causa di Personal Trainer che non capiscono nulla di nutrizione, ma campano di “si è sempre fatto così”, è passata la falsa idea che per mettere su massa muscolare fosse necessario mangiare riso, pollo, tonno, gallette e se eri fortunato 15 plasmon a colazione, nei peggiori dei casi 30. 

A tutto ciò andavano aggiunti centinaia di euro di integratori, tra proteine, amminoacidi, multivitaminici, omega 3, Sali minerali etc….

 

Ma c’è una cosa che devi sapere su questa alimentazione folle:

il tuo organismo non sa cosa stai mangiando, non possiede l’occhio di Sauron per cui appena apri la bocca vede tutto ciò che ingurgiti.

Il tuo corpo digerisce tutti gli alimenti in composti più semplici, che così può assorbire facilmente, quindi non gli interessa se stai mangiando petto di pollo o pesce spada, per lui stai mangiando proteine miste a grassi!

Quindi che senso avrebbe mangiare costantemente riso e pollo o riso e tonno rendendo la tua dieta MONOTONA?

Perché è questo che fanno, avere semplicemente una dieta MONOTONA per cui poi ti stanchi e molli la dieta!

Sfiderei chiunque a mangiare sempre le stesse cosi ogni santo giorno!

Ed è questo il motivo per cui sono costretti a spendere 100-150€ di integratori al mese!

Vedi, effettivamente mangiando sempre le stesse cose loro sono COSTRETTI a integrare omega 3, sali minerali, multivitaminici etc…

Solo che nella realtà dei fatti, potrebbero non averne bisogno!

Basterebbe, semplicemente, seguire una dieta che non si fatta di RISO e POLLO ogni giorno!

Non è vero che più INTEGRI e più CRESCI!

Ma c’è un motivo se fanno ciò, non è che sono impazziti improvvisamente!

Tanti anni fa, quando iniziò ad andare in voga il body building, soprattutto oltreoceano, nelle palestre giravano svariate sostanze dopanti ottenute con le prescrizioni dei veterinari giustificandole come uso per i cavalli

Solo che, i cavalli, erano i più noti body builder, che per “mascherare” il doping, giustificavano quella crescita muscolare spropositata con un’alimentazione fatta di sole proteine e un’integrazione massiccia!

Chiaramente questa pratica è stata portata anche qui, come ogni americanata che si rispetti, e tutt’oggi è ancora messa in pratica. Solo che d oggi alcune sostanze, essendo lecite in America ma non qui, non passano tramite i veterinari ma tramite l’e-commerce non propriamente lecito (ci siamo capiti insomma!)

E ancora oggi, infatti, è abbastanza comune vedere le classiche punturine negli spogliatoi delle palestre!

Ecco, questo è il motivo per cui alcuni credono che sia necessario spendere quei soldi per gli integratori, ad altri invece fa comodo lasciarlo credere!

Quindi, per risponderti alla domanda iniziale:

è strettamente necessario integrare tutto quel ben di Dio?

La risposta è:

Se ti chiami Dwayne Johnson allora sì!

Altrimenti, assolutamente no!

 

Ma basta seguire una NORMALISSIMA alimentazione adeguata, ma soprattutto, SAPER ALLENARE l’ipertrofia!

Perché anche qui è il problema!

Non basta la classica scheda uguale per tutti!

Ma qui si apre un altro mondo!

Intanto, qui puoi vedere alcuni dei miei lavori sulla ricomposizione corporea ottenuta curando alimentazione e allenamento senza necessità di spendere 150€ al mese!

Lascia un commento